Tuesday, 17 January 2017 10:55

Nei giorni in cui la discussione sui temi legati alla sicurezza nazionale assume connotazioni globali, in Italia è stato varato un nuovo progetto guidato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale Informatica), in collaborazione con otto università e centri di ricerca italiani, il Centro di ricerca di Cyber Intelligence e Information Security della Sapienza di Roma, IMT di Lucca, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Università di Napoli Federico II, Università di Genova, Università di Trento e Università di Venezia Ca’ Foscari, e due grandi aziende come Cisco Systems e Leonardo, nel ruolo di finanziatori e di fornitori di materiali, requisiti e casi applicativi reali sui quali sperimentare.

Read more on 01net. (in Italian)

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account